Mini-Rassegna sull’incontro tra Xi e Trump a Mar-a-Lago

trumpPremesse
Cosa spinge Trump a intensificare i rapporti con la Cina: http://bit.ly/2nWsTOi

Grafiche del Global Times (giornale legato al governo di Pechino) delle questioni aperte tra Cina-Usa: https://t.co/8H4EsUL3hN

Editoriali del Global Times
Incontro Xi – Trump aumenta il dinamismo delle relazioni Cina – Usa: https://t.co/65CuNth5Gr

L’attacco in Siria è una prova di forza di Trump. Vuole dimostrare a Xi di avere il coraggio di fare ciò che Obama non ha fatto: https://t.co/u10KO7drvO

Editoriale New York Times
L’attacco di Trump alla Siria mette in ombra l’incontro di Xi con Trump: https://t.co/wjbYOmalQu

Varie
La visita di Peng Liyuan, first lady cinese, e Melania Trump, in una scuola d’arte durante visita di Xi negli Usa: https://t.co/Pvcje9vhn3

Trump, “enormi progressi” con la Cina: http://bit.ly/2nqmvm8

Trump ricambierà la visita di Xi alla fine del 2017: https://t.co/eb5KHSSK1J

Trump-Xi, in conclusione https://t.co/vXz02fjYVJ

Il link al video della nipotina di Trump (che parla cinese) mentre omaggia Xi Jinping e la First Lady Peng Liyuan:

Rassegna stampa cinese al 25 gennaio (con analisi e reazioni alla nomina di Trump)

POLITICA ESTERA (rapporti con Usa e reazioni alla nomina di Trump).
Esportazioni, Pil ed equilibri militari: l’effetto domino che Trump rischia di innescare in Asia: https://t.co/jgEP30zcPY

Intervista a Ian Bremmer: «Viviamo una recessione geopolitica. Ora si aprono praterie per la Cina» https://t.co/JiUNaUdOrl

Reuters – Mentre Trump accentua il “MakeAmericaGreatAgain”, la Cina gioca il ruolo di leader mondiale: https://t.co/tpYJiiQbHu

New York Times – Nell’era di Trump, la Cina può prosperare: https://t.co/0B0n7v1qdt

L’Obs – La Cina cambia strategia per rispondere a Trump: http://bit.ly/2je21Gp

Reazioni dei media cinesi al discorso di Trump: tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina ‘sembrano inevitabili’: http://bit.ly/2jpCgGn

I media di stato cinesi dicono che la guerra economica fa perdere sia gli Usa che la Cina: https://t.co/0B0n7v1qdt

Cosa si aspetta la Cina da Trump? http://bit.ly/2iTAdXC

Editoriale del Global Times: il nucleare è fondamento per la sicurezza nazionale della Cina, deve essere consolidato visto l’aumento rischi: http://bit.ly/2jZAnSa

XI JINPING
Xi Jinping presidente di tutto. Dodici titoli per il leader cinese https://t.co/6QegFM6mi7

INTERNI
La fusione di alcune tra le principali testate finanziarie cinesi sotto l’ombrella della Xinhua rafforza il controllo del governo sull’informazione economica: http://bit.ly/2jedequ

Stretta di Pechino contro la fuga di capitali. Regole più severe sui pagamenti e gli investimenti all’estero: http://bit.ly/2kiZBHp

Cina, niente boom demografico sperato per il primo anno di doppie nascite: https://t.co/Bzi38Rt2nl

ECONOMIA
La Cina è cresciuta del 6,7% nel 2016. Nel quarto trimestre sale del 6,8%: https://t.co/qPnRi3GMCE

La Paramount Pictures riceverà 1 miliardo di dollari di investimenti cinesi: https://t.co/MiEU2dIEbi

VARIE
La Cina ha raggiunto il record di 731 milioni di utenti internet, il 95% accede al Web con lo smartphone: https://t.co/bN5SZOuKOR

La Cina ha 1,38 miliardi di persone in totale, con oltre 33 milioni di uomini in più rispetto alle donne: http://bit.ly/2jehPsU

CAPODANNO CINESE
Galleria fotografica, la Cina si prepara ai festeggiamenti del capodanno: http://on.china.cn/2ksWiO0

c03fd55e420619f254d702

Analisi e commenti del discorso di Xi Jinping a Davos (17.01.2017)

GLOBAL TIMES: La presenza di Xi a Davos mette in evidenza la responsabilità della Cina: https://t.co/Yil8igDo1u

NEW YORK TIMES: Nell’era di Trump, Xi Jinping diventa il difensore della globalizzazione: https://t.co/XFPr1yAhpB

THE GUARDIAN: Discorso di Xi a Davos segnala che Cina sarà campione del libero scambio se Trump costruirà barriere: https://t.co/iKdFBaY3tH

XINHUA NEWS: Xi maestro delle metafore a Davos: http://bit.ly/2k4tSh7

CORRIERE DELLA SERA: Xi Jinping a Davos, il comunista che parla come Clinton e Blair, ma il suo impero è fragile: https://t.co/8jE7RlZiis. (Pezzo interessante, anche se la frase “”Xi Jinping ormai ha ghost writers sofisticati come quelli della casa bianca” è veramente insensata)

CHINA FILES: La ricetta di Xi per l’economia globale: zero barriere, impegno e «frugalità»: http://bit.ly/2iBIFzs

QZ: C’è un grande problema legato al piano della Cina di guidare la nuova era della globalizzazione: https://t.co/iCXNAjALN5

EASTONLINE: Xi Jinping apre i lavori a Davos, ma qual è l’idea di globalizzazione che proporrà Pechino al mondo? http://bit.ly/2jznFJh

EASTONLINE: Nella «danza diplomatica» tra Usa e Cina è Pechino a essere «la potenza responsabile» https://t.co/YvOglI5PH8

CHINA DAILY: 10 citazioni del discorso di Xi Jinping a Davos

a41f726b055919e9680f2b

Rapporti Italia – Cina

INCONTRO TRA XI JINPING E RENZI IN SARDEGNA
Perché il presidente cinese è stato in Sardegna e ha incontrato Matteo Renzi: https://t.co/qnLnzFyAF1

Renzi, molto importante incontro con Xi Jinping: http://bit.ly/2fd7z27

Cina, tra Xi Jinping e Matteo Renzi un incontro in amicizia: https://t.co/k3N7DOUzrz

Ecco come i media cinesi hanno parlato dell’incontro Xi – Renzi: http://bit.ly/2gsdPYI

Xi Jinping in Sardegna, visto dalla Cina: http://bit.ly/2foReHq

Sisci – Il brutto segreto dell’incontro tra Renzi e Xi Jinping: http://bit.ly/2eTBO2z

IL SALONE DEL MOBILE A SHANGHAI
Il Salone del mobile debutta a Shanghai: http://bit.ly/2eTwyMt

Buyer cinesi all’assalto del mobile italiano: http://bit.ly/2fu7Pup

schermata-2016-11-20-alle-14-16-16

Rassegna stampa cinese del 3 giugno 2015

Pessime notizie dal naufragio sul fiume Yangtze. Più di 400 dispersi. Il disastro navale più grave nella storia della Cina moderna: http://bit.ly/1K5RJlD

Il bell’amarcord di Tania Branigan, corrispondente del Guardian che lascia Pechino dopo 7 anni. Per capire quanto e come siano cambiate Pechino e la Cina: http://bit.ly/1BE8GNf

Capire il Partito Comunista Cinese e decodificare i 4 punti principali della filosofia del presidente Xi Jinping.
http://bit.ly/1HJZybM

Editoriale del Wall Street Journal: Come può l’America bilanciare il potere crescente della Cina in Asia? http://on.wsj.com/1RH6EoS

L’anniversario di Tiananmen è alle porte. Come tutti gli anni, Pechino stringe sui dissidenti: http://bit.ly/1dLdJGm

134291297_14332349608551n

 

Rassegna stampa cinese del 1 giugno 2015

Editoriale del Guardian – La Cina di Xi Jinping è il più grande esperimento politico al mondo: http://bit.ly/1FOfI5T

New York Times – Le nuove regole sulla sicurezza rafforzano ulteriormente il ruolo del Partito Comunista di Xi Jinping e soffocano il dissenso: http://nyti.ms/1RE6QoJ

Una lettera ricorda Tiananmen. Cosa rimane oggi di quel 4 giugno: http://bit.ly/1AEysWI (via @east_ec)

Ieri è (finalmente) arrivata sui giornali italiani la (grossa) questione “recupero funzionari corrotti all’estero”: http://bit.ly/1GQsQJW

Ufficiali cinesi hanno ribadito che “La Cina si oppone fermamente a ogni interferenza Usa nel Mare Cinese del Sud”: http://bit.ly/1KwR6Q9

Festa del bambino: Alcuni genitori hanno portato i figli a visitare una villa per ispirarli a diventare ricchi: http://on.china.cn/1csNaUY

Gallery – La vita di un “maestro di montagna” in una scuola elementare di un villaggio rurale del Guizhou: http://bit.ly/1FWC7PR

CGZWbWFWQAAoHXD

La cantante folk che studia da First Lady

I giornali di oggi riportano tutti la notizia della nomina di Xi Jinping a vice presidente della Commissione Militare Centrale. Una promozione che da tempo era nell’aria e che lo avvicina alla guida del paese come successore di Hu Jintao.

Molto si scriverà di Xi, e merito a chi, come l’ex corrispondente del “Corriere della Sera” Fabio Cavalera nel suo libro “Repubblica impopolare cinese”, ha già saputo guardare oltre le contingenze del presente per raccontare i futuri leader del Gigante Asiatico.

Tuttavia ad oggi, come ha ben ricordato Renata Pisu su “Repubblica”, per paradosso, molto più famosa di quest’uomo politico è la sua consorte, Peng Liyuan.

Membro dell’esercito, col grado di generale, la futura first lady cinese è in realtà celebre per le sue doti canore e per essere una grande interprete della musica folk tradizionale. E’ stata uno dei primi studenti a conseguire un master in musica etnica tradizionale, utile nei ranghi dell’esercito per allietare con il suo canto la dura vita delle truppe.

La fama di Peng Liyuan è dovuta principalmente alla sua partecipazione, da vera protagonista, al Gran Gala della Televisione CCTV, in onda in occasione del capodanno cinese, una delle trasmissioni più seguite a livello planetario. Impeccabile, il generale Peng Liyuan è solita esibirsi su quel palcoscenico davanti a tutto l’establishment del partito, ai gradi maggiori dell’esercito e a centinaia di milioni di cinesi sintonizzati dalle loro case.

Nel video dell’ultima edizione del Gala, eccola posare per le foto di rito a fianco di Hu Jintao. Rigorosamente in divisa, è sorridente e sicura di sé. Sicuramente una novità. Candidata, se non si ritirerà nell’asciutto tradizionale riserbo delle mogli, a diventare una first lady a tutti gli effetti.