Figlia di una vestaglia blu

Figlia di una vestaglia blu

«In molti pensano che tutte le mie angosce siano dovute a dove vivo. Vattene! Mi ripetono in tanti. Eh, facile e inutile soluzione. Questa terra non mi ha fatto male,anzi, quando ha potuto ha disinfettato i miei ginocchi mondati e fatto sorridere i miei occhi davanti a un tramonto. Il male è depositato sul fondo di me. Questa sofferenza è sedimentata in me. Ovunque andrò lei ci sarà, mi accompagnerà come una dama di cortesia».

Simona Baldanzi, Figlia di una vestaglia blu