RASSEGNA STAMPA – IL MOU CINA – ITALIA: COSA È SUCCESSO?


Il 23 marzo, d’ora in poi, sarà una data storica anche per questa foto. Tra qualche anno ne avremo più consapevolezza.

Il testo completo del Memorandum firmato da Italia e Cina. Le “Telecomunicazioni”, come era prevedibile, rimangono anche nel testo definitivo: https://bit.ly/2HQh6Oz

Lo spiacevole episodio di intimidazione capitato alla giornalista Giulia Pompili a margine della visita al Quirinale di Xi Jinping: https://bit.ly/2WfG3qs

Completissimo ritratto di Xi Jinping, scritto da Simone Pieranni: https://bit.ly/2TSuXuO

24.03
Accordi Cina – Italia – La domanda è: c’è un do ut des o no con i paesi che firmano il memorandum? E da cosa dipende? Simone Pieranni ha provato a ragionarci su: https://bit.ly/2HE0zOa

23.03
Perché la visita di Xi Jinping in Italia sarà un banco di prova per il governo: https://bit.ly/2Fwcyeu

I capitoli del memorandum Italia-Cina firmato da Conte e Xi Jinping: https://bit.ly/2OlFk4o

Italia-Cina, nel Memorandum definitivo restano anche le telecomunicazioni: https://bit.ly/2FxU25v

Dopo l’Italia Xi Jinping arriva in Francia. Ma la visita sarà molto diversa da quella nel nostro paese: pochi accordi commerciali e, martedì, il vertice con il presidente francese, Merkel e Juncker: https://bit.ly/2UdONjL

22.03
Il risveglio europeo sulla Cina. Il piano Macron-Merkel-Juncker perché Pechino rispetti le regole dell’Ue: https://bit.ly/2unDTsY

La stampa cinese smentisce la teoria del “divide et impera” ma la situazione economica italiana rende la penisola l’anello debole su cui fare pressione per convincere il resto dell’Unione europea ad avallare il progetto della Belt and Road: https://bit.ly/2U79OfK

Firmato accordo di collaborazione ANSA-Xinhua: https://bit.ly/2YgajDn

21.03
Il pezzo che il sottosegretario Michele Geraci, colui che più di tutti ha avuto un ruolo nel processo per la firma del MoU, ha scritto per il Financial Times: https://on.ft.com/2HAOlGb

Intervista al sinologo Francesco Sisci: “La Via della seta riscrive 400 anni di relazioni politiche, firmare in questo modo è da incompetenti, o peggio” https://bit.ly/2HC6Iuu

Così siamo arrivati a stare con i cinesi senza avere niente in cambio https://bit.ly/2HGAbDs

20.03
Punto su punto, perché il dossier Cina mette l’Italia in trappola. L’analisi di Antonio Talia: https://bit.ly/2HBLCMP

VARIE
Le stelle cinesi d’Europa. Pirelli, Peugeot, Volvo, il porto del Pireo. Cosa è successo là dove è entrato il Dragone: https://bit.ly/2JKGGXU

EDITORIALE RIASSUNTIVO DI MAKKOX, PUBBLICATO SUL FOGLIO DEL 21 MARZO 2019.

RASSEGNA STAMPA – IL MOU CINA – ITALIA: COSA STA SUCCEDENDO?

Il vertice a Palazzo Chigi sembra ricompattare il governo. Di Maio: «Gli Usa non si preoccupino, ma questa volta dico io Italia first». Ma il Mou è ancora un mistero https://bit.ly/2HB7czZ (Simone Pieranni)

Alla fine l’Italia firmerà il MoU con la Cina, con la linea del Quirinale: https://bit.ly/2Ffcmjx (Andrea Pira)

Che ci va a fare il presidente cinese a Palermo? La pazza visita di Xi Jinping in Italia https://bit.ly/2JfUuZX (Giulia Pompili)

Perché la firma del Mou Italia – Cina sta allarmando un po’ tutti? https://bit.ly/2HCHtYc

Il mistero del memorandum con la Cina https://bit.ly/2O8CPCm

I rapporti Cina e Italia prima della Belt&Road https://t.co/aHu9iY8EeH (Pieranni)

Rompere con Washington sulla Cina? Aprirebbe un Vaso di Pandora. Parla Francesco Sisci https://t.co/zYXrXEtbNT

Perché quando la Cina parla di business in realtà ha mire molto politiche https://bit.ly/2THJucz (Eugenio Cau)

Nella partita delle vie della seta, ingaggiata dai governi Renzi e Gentiloni e accelerata da Conte, il nostro Paese era e resta a caccia di soldi https://bit.ly/2ClEuQo

CATERPILLAR – RADIO2 RAI: il viaggio di Xi Jinping in Italia

Ospite del programma “Caterpillar” di Radio2 Rai ho provato a spiegare cosa verrà a fare in Italia giovedì prossimo il presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping ai meravigliosi Massimo Cirri e Laura Troja.
Trovate il mio intervento qui, all’inizio della puntata del 13 marzo: https://bit.ly/2TMsYap

SETTE: Come offendere i cinesi (e poi pentirsene)

Il mio pezzo su “Sette” del Corriere della Sera.

Come offendere i cinesi (e poi pentirsene)
Tre spot pubblicitari, accusati di essere poco rispettosi. Alcuni messaggi bellicosi sui social (poi smentiti). La pirotecnica vicenda di Dolce&Gabbana ha innescato una reazione durissima da parte dei cinesi. La Repubblica Popolare è permalosa? No, ma è passionalmente nazionalista. Ed è consapevole della propria potenza.

Questo il link a cui leggerlo: https://bit.ly/2Gthbb4